a cura di Maria Lai Carrone Salvatore
Salvatore Carrone nacque a Onifai (NU) il 6 dicembre del 1939. Studiò dai frati conventuali, gesuiti, dove rimase fino all’età di 17 anni. Frequentatore del circolo giovanile comunista e del circolo culturale “La fucina”, già nel ’62/’63 collaborò e pubblicò le prime poesie con la casa editrice cagliaritana “La grotta della vipera” e con la rivista culturale “Ichnusa”. Si iscrisse all’università di Sassari in Medicina e Chirurgia. Successivamente a Cagliari, in Filosofia. Fu tra i fondatori del “Fronte Rivoluzionario Sardo”. Insegnò Italiano nelle scuole medie di Orosei. Dopo il matrimonio con Maria, emigrò Germania, dove nacquero i figli Fanon e Karim. Rimase all’estero fino al ’72, poi rientrò con la famiglia in Sardegna, dove Maria si diplomò come maestra d’asilo e lui conseguì il diploma di Ragioniere e Perito Commerciale. Nel 2001 iniziò il calvario della malattia. Andò tutto bene per cinque-sei anni, poi le numerose operazioni, la più grave nell’estate del 2012, con successivi peggioramenti fino alla sua morte, avvenuta a casa sua il 28 aprile 2013.
Libri pubblicati
eBook pubblicati

a cura di Maria Lai Carrone Salvatore ha pubblicato con Kimerik. Abbiamo più di 3500 autori in catalogo.
Vuoi essere uno di noi? Pubblicheremo il tuo libro lavorando con passione e professionalità