La Kimerik pubblica i nuovi autori italiani   

PROMOZIONE



Per noi la Promozione è condividere idee per scoprire nuove emozioni

Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra,
varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni.
[Alda Merini]


Se scegli di pubblicare con noi inseriremo il testo pubblicato nei cataloghi della Casa Editrice Kimerik, nelle riviste, nelle librerie. Un'azienda, specialmente una Casa Editrice, si caratterizza da una serie di elementi che la rendono efficace e che le permettono di raggiungere gli obiettivi. Ma quali sono gli obiettivi (si chiama Mission oggi) della nostra casa editrice? Essenzialmente due: vendere libri e promuovere gli autori. Per fare questo, cosa facciamo?

La Kimerik incontra i suoi lettori in tanti eventi sparsi in varie parti d'Italia.
Ci stiamo già preparando per il Salone del Libro di Torino, per quello di Imperia, Milano e in cento eventi sparsi in Italia e nel Mondo (Francoforte Germania, Londra e USA).
http://www.kimerik.it/FiereEdEventi.asp

Pubblicare un libro significa anche prevedere una buona promozione: ufficio stampa, comunicati, presentazioni. Sì le presentazioni!
Non ti lasceremo solo. Vuoi presentare il tuo libro? Noi saremo al tuo fianco.
Il nostro ufficio stampa si mobiliterà per te e stamperemo locandine e inviti. Un mondo intero si apre e i costi sono bassissimi.
Ecco perché il confronto è impari, perché nessun altro può offrirti ciò che ti offriamo noi!
I nostri libri hanno codice ISBN e tutela giuridica, pubblichiamo raccolte di poesie, saggi, romanzi, diari e tesi (a tal proposito ti ricordiamo che se pubblichi con la Casa Editrice Kimerik la tua tesi potrebbe avere un importante ruolo nel tuo curriculum, infatti tutti i nostri libri hanno i criteri giuridici delle pubblicazioni). Ti ricordiamo infine che i nostri libri sono stampati in Italia con manodopera italiana. Paghiamo le tasse, non abbiamo mai preso un centesimo di contributo pubblico e non ci sentiamo eroi.
Noi siamo noi stessi con una grande passione per i libri e nel cuore abbiamo il sorriso dei bambini che ci fa sperare in un domani migliore.