Lucia Babbo
Lucia Babbo, salentina con origini abruzzesi, nasce a Lecce, dove tuttora risiede, nel 1962. Dopo la maturità scientifica, prosegue gli studi laureandosi in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università del Salento e supera con successo l’esame di abilitazione all’insegnamento, ma la sua esperienza nel mondo scolastico dura poco e così per alcuni anni lavora nell’azienda di famiglia. Non abbandona tuttavia la passione, coltivata sin dai primi anni Novanta, per la scrittura e per la poesia in particolar modo. A partire dal 2014 infatti, pubblica la sua prima silloge poetica, Planate dell’Anima, cui seguono Incedi piano e Perle d’Ebano (ed. Albatros) e nel 2017 pubblica Come edera tra i sassi (ed. Il Raggio Verde). Un percorso letterario costellato di soddisfazioni e riconoscimenti a livello nazionale, fino al 2019, anno in cui decide di entrare nel meraviglioso mondo della prosa raccontando la storia di “Civico 37”.

LIBRI PUBBLICATI