Simonetta Angelo-Comneno
Simonetta Angelo Comneno è nata a Roma. Sposata giovanissima, per seguire suo marito, si è trasferita a Beirut dove ha vissuto per trentadue anni. Durante questo lungo periodo ha avuto tre figli, si è laureata in Giurisprudenza, in Lingua e letteratura italiana presso l’Università di Lione e in Lingue e Letterature straniere presso l’Università di Bologna. Per dodici anni ha insegnato italiano, latino e francese nelle scuole francesi di Beirut. Successivamente ha lavorato, sempre a Beirut, presso l’Istituto Italiano di Cultura fino al suo rientro in Italia nel 1993. Da qualche anno, più libera dagli impegni lavorativi e familiari, ha ricominciato a dedicarsi a ciò che ha sempre amato, la scrittura. Ha pubblicato “Taccuino libanese”, un giornale intimo che ricopre tutto il periodo passato in Libano. Questo libro ha ottenuto nel 2013 il Premio letterario “Città Cava de’ Tirreni” e nel 2014 il Premio Letterario Diaristico “La Lanterna Bianca.” Nel 2015, ha pubblicato “Ascoltami” che ha ottenuto vari premi letterari, tra cui “Il Fiorino” della Città di Monterotondo, “Città di Cava de’ Tirreni”, “Medusa Aurea XXXIX edizione”, “Associazione Culturale Emily Dickinson”.

07/08/2020
Ringrazio sentitamente per i libri che sono pervenuti ieri; sono veramente splendidi. Grazie anche per i manifesti e per il certificato. Non esagero dicendo che l’attenzione e la cura che mi avere riservato mi ha commosso. Saluti cordiali Simonetta Angelo Comneno

Simonetta Angelo-Comneno

LIBRI PUBBLICATI

EBOOK PUBBLICATI

ANTOLOGIE