Testimonianze di vita fra destino e veggenza
di Giuseppe Cipitì
ISBN: 978-88-9375-935-9
Formato: Rilegato
Genere: Diari e Memorie
Collana: Kalendae
Anno: 2019
Pagine: 174
Disponibile anche in formato eBook

Quest’opera racchiude testimonianze di vite vissute all’insegna del destino che accompagna l’uomo singolo. Nella prima parte si parla del padre dell'autore, nato nel 1891 ed emigrato in America a soli 16 anni. La sua esistenza è stata segnata dalla predizione di un amico: «Se resterai in America diventerai un grande “rich man”; se rientrerai in Italia, attraverserai una grande guerra, girerai tutto il mondo e non porterai mai fortuna». Lo stesso vale per la vita dell'autore, raccontata nella seconda parte del volume. Una entità che gli parlava attraverso una persona in stato di trance gli aveva preannunciato che la fidanzata di allora non sarebbe stata la ragazza della sua vita e che sarebbe stato fortunato nel lavoro. La terza parte evidenzia come molte profezie nel corso della Storia si sono già avverate. Un destino dunque che predomina, orchestrato da colui che tutto vede e tutto può. Ecco quindi la conclusione di Giuseppe Cipitì, convinto che “quando accade ciò che qualcuno aveva previsto; sarà appunto perché, colui che vede e prevede, dalla strada che noi intraprendiamo, sa già dove andremo a sbattere”.

     
  • Nuova segnalazione per il libro "Testimonianze di vita fra destino e veggenza" di Giuseppe Cipitì su...
  • 02/09/2017 19:00:00 - Incontro con Giuseppe Cipitì a Sant'Agata Di Militello
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE