Salviamoli
di Roberto Moscianese
ISBN: 978-88-5516-362-0
Formato: Rilegato
Genere: Saggio Antropologico
Collana: Anthropos
Anno: 2020
Pagine: 168
Disponibile anche in formato eBook

Da secoli, a causa della colonizzazione e spoliazione delle loro terre d'origine, molti popoli indigeni che vivono in America latina, in Australia, in Nuova Guinea o nelle Isole Andamane stanno scomparendo. I contatti con le cosiddette "popolazioni civilizzate" stanno portando alla distruzione di paradisi incontaminati a causa di deforestazioni, sfruttamento delle miniere, costruzione di dighe e non solo, con la conseguente morte degli individui che vi abitano da sempre, a causa anche di malattie a loro sconosciute e dalle quali non sono immuni. Perché dobbiamo forzarli a cambiare la vita che conoscono da sempre e costringerli in un mondo che sta distruggendo anche noi "civilizzati"? Proteggere la loro esistenza vuol dire custodire le loro lingue, gli usi e i costumi, le religioni e le terre affinché non si perda un tesoro inestimabile: la biodiversità.

     
  • Con piacere condividiamo la segnalazione che il blog "ZaraBazà" ha fatto del libro "Salviamoli" di R...
  • Con piacere condividiamo la segnalazione che il blog "Liberi leggendo" ha fatto del libro "Salviamol...
  • Il blog "Libri e Nuvole" segnala il libro "Salviamoli" di Roberto Moscianese. Complimenti all''autor...
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso