I mondi paralleli
di Carmine Santoriello
ISBN: 9788860964670
Formato: Rilegato
Genere: Fantascienza
Collana: Varia
Anno: 2010
Pagine: 168

Perry è un Agente di Terzo Livello in uno dei tanti mondi paralleli di una realtà sconosciuta e ipertecnologica del futuro. Uomo dalle mille risorse, caparbio e fuori dalle regole, l’Agente Osvald si troverà a combattere con le temibili armate dei Turisti. Esseri votati alla conquista del mondo e alla distruzione totale. I Portali, vere e proprie porte, che sfruttano il principio della scomposizione e ricomposizione molecolare, saranno la chiave d’accesso ai settori e alle aree conosciute dagli Agenti. Una realtà proiettata al futuro, che vede inimmaginabili veicoli, computer e dispositivi avanzatissimi. Il tutto dominato da codici e coordinate di rilevazione. Personaggio forte, Perry sarà il protagonista assoluto della dura battaglia contro le forze del male, contro quelli che verranno successivamente ribattezzati Turkon. A supportarlo, non solo la squadra di Agenti e il genio degli Scienziati, uniti all’autorevolezza del Comandante Norris, ma anche un gruppo di uomini, sopravvissuti all’invasione dei nemici e alla diffusione di un virus letale nel loro settore. L’Agente Osvald sarà posto di fronte alla necessità di compiere dure scelte che lo vedranno diviso tra la vocazione alla missione e il suo spirito di uomo, prevalso da sentimenti, forse fin troppo umani, e da emozioni. Un conflitto interiore che lo accompagnerà pagina per pagina e che lo condurrà a conclusioni inaspettate. Il romanzo ripercorre le tappe di un viaggio, fisico e morale, attraverso realtà nuove e ridefinite. Tutto nel tentativo di ritrovare un’identità che sembra perduta, oscurata da missioni improrogabili e da regole di segretezza, ma finalizzata alla salvezza dell’umanità.

     
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE