Una società senza progetto - La classe dirigente di fronte al cambiamento
di Gabriele Morelli
ISBN: 978-88-6884-123-2
Formato: Rilegato
Genere: Saggi giuridici
Collana: Officina delle idee
Anno: 2014 - Mese: luglio
Pagine: 154
Disponibile anche in formato eBook

Questo libro è una testimonianza di coerenza umana e professionale, dove l’urgenza del cambiamento si scontra con un consolidato sistema economico e sociale non ancora incline a recepirlo convintamente, ma è soprattutto un fortissimo richiamo alle responsabilità delle classi politiche e dirigenti, che non sono state all’altezza di accompagnare il nostro Paese nel necessario processo di modernizzazione, precondizione ineludibile per competere in un mondo globalizzato e in rapidissima evoluzione.
Attraverso il racconto di sei microstorie vissute e “combattute” personalmente, Morelli mette a disposizione altrettante esperienze concrete che delineano con chiarezza le vere sfide, anche culturali, che abbiamo di fronte e alle quali nessuno può sottrarsi, dove cambiamento, miglioramento e innovazione non devono essere solamente slogan, ma consolidate pratiche quotidiane.

     
  • Intervista all'autore sul blog "Anna & Camilla"
  • Intervista a Gabriele Morelli, realizzata dalla piattaforma Due minuti un libro. La puntata sarà tra...
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE