Breve sogno d'amore - Dolci note
di Rosanna Lo Presti
ISBN: 978-88-6884-787-6
Formato: Rilegato
Genere: Narrativa
Collana: Percorsi
Anno: 2016 - Mese: aprile
Pagine: 146

Disponibile anche in formato eBook


14,00 €
Aggiungi al carrello

Sintesi

Rosanna Lo Presti riesce ancora un volta a intrecciare storie, parole, magia e sentimenti, trascinando il lettore pagina dopo pagina.
Mettetevi comodi per iniziare un viaggio d’amore che vi porterà dall’Italia all’America Latina, toccando con mano la storia e la cultura cilena e messicana.
A fare da sfondo al romanzo Breve sogno d’amore - Dolci note è la musica, le note diventano la sostanza stessa della narrazione.
Un amore fugace quello tra Manuel e Germana...
Ma per quale motivo Manuel è scappato? Cosa nasconde la sua fuga?
Si può vivere nel presente dimenticando un passato che è sempre vivo nel cuore? E, come spesso accade, quando meno ce lo aspettiamo gli occhi tornano a brillare...

Rosanna Lo Presti nasce a Patti, in provincia di Messina, e comincia a scrivere poesie e racconti brevi quando inizia la scuola media. L’amore per la scrittura non l’ha mai abbandonata. Emigrata a Toronto (Canada) assieme alla famiglia, ha cominciato a scrivere anche in vernacolo. Partecipa a vari concorsi nazionali e internazionali in Germania, Italia, Stati Uniti e Svizzera. Classificandosi fra i finalisti, è premiata con diplomi, medaglie e trofei. Ha alle spalle numerose pubblicazioni. È stata inserita in diverse antologie della Casa Editrice Kimerik, con la quale ha inoltre pubblicato L’ora del tramonto, Momenti, Orchidee bianche, La finestra sul mare, I miracoli del Santo Natale, Breve sogno d’amore, Ritorno alle origini e Lavanda.
Con il libro Coccinelle nel 2018 si è aggiudicata il 2° posto - Sezione Crepuscolare - al Premio Nazionale di Poesia Edita "Leandro Polverini", patrocinato dall'Assessorato alla Cultura della Città di Anzio.

Leggi la biografia completa
  • Entusiasmante recensione per "Breve sogno d'amore - Dolci note" di Rosanna Lo Presti sul blog "L'ang...
Nessun commento inserito
Per inserire un commento devi effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE