Il carosello dell'amore
di Osvaldo Martani
ISBN: 978-88-5516-192-3
Formato: Rilegato
Genere: Narrativa
Collana: Percorsi
Anno: 2019 - Mese: ottobre
Pagine: 208

Disponibilità immediata


16,00 €
Aggiungi al carrello

Sintesi

Sabrina si ritrova a dover ripartire da zero, con due figli da accudire e un matrimonio finito alle spalle.
Se il problema principale, all'inizio, è quello di dover conquistare un minimo di indipendenza economica, anche per non dover gravare sull'anziana ma energica madre, in un secondo momento si rende conto che lo scoglio più arduo da superare è riuscire a cambiare e a migliorare se stessa.
Le vesti della principessa, cucitele addosso da un padre iperprotettivo, iniziano a pesare e a sembrare inadeguate per affrontare la cruda realtà della vita.
Combattere i pregiudizi e i pettegolezzi degli abitanti della sua cittadina natia diventa possibile accantonando le proprie paure, l'essere schiavi del giudizio altrui.
Solo analizzando con sincerità i suoi dubbi e i suoi timori, Sabrina potrà uscire dalla crisalide e abbandonare i panni della principessa per vestire quelli della donna sicura di sé e in grado di realizzare i suoi sogni e lottare per ciò in cui crede.

Osvaldo Martani è nato a Muggiò (MB) nel 1955.
È diplomato tecnico e ha un diploma di laurea in Ingegneria solare. Scrive da oltre trent'anni liriche e racconti. Tra le opere pubblicate si menzionano: le raccolte poetiche Una grande rosa rossa (1994) e Con le ali azzurre della poesia (1997), che gli è valso il secondo posto al Premio della cultura Regione Piemonte; Volo dell'anima (2006), L'arcobaleno tra le sponde del cielo (2008), Il fiore della mia vita è profumo d'amore (2010). Ha partecipato a diversi concorsi letterari, ottenendo significativi riconoscimenti. Molte sue poesie sono state pubblicate su autorevoli riviste letterarie.

Leggi la biografia completa
  • Nuova segnalazione per il libro "Il carosello dell''amore" di Osvaldo Martani sul blog "Libri in Nu...
Nessun commento inserito
Per inserire un commento devi effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE