L'amministrazione della giustizia tra indagine e procedura giudiziaria - Profili storico-giuridici dall'età romana monarchica all'Inquisizione medievale
di Fiammetta Cincinelli
ISBN: 978-88-5516-797-0
Formato: Rilegato
Genere: Saggi giuridici
Collana: Officina delle idee
Anno: 2021 - Mese: giugno
Pagine: 206
Disponibile anche in formato eBook

Partendo dalle origini del diritto romano, Fiammetta Cincinelli fa una disamina dell’evoluzione delle procedure giuridiche e dell’amministrazione della giustizia nel corso della storia, soffermandosi in particolar modo sull’arco di tempo che va dall’epoca romana al Basso Medioevo. L’analisi delle testimonianze scritte riguardanti le leggi, le modalità di svolgimento dei processi e di tutto ciò che riguarda il funzionamento della giustizia è supportata da un’attenta contestualizzazione storica.
Si mette in evidenza come i mutamenti politici e sociali e l’intrecciarsi di popoli e culture diverse influiscano notevolmente sulla percezione del reato, sui metodi adoperati per accertare la colpevolezza dell’imputato e sulle sanzioni da applicare.
Si illustra come, nel corso dei secoli, si sia verificato un passaggio lento e graduale dal sistema accusatorio, tipico dell’epoca romana, a quello inquisitorio, che verrà adottato come modello processuale dalla Chiesa quando sarà istituito il Tribunale della Santa Inquisizione.
Gli esempi citati di processi eclatanti, sono utili a comprendere l’applicazione pratica delle norme, ma rappresentano anche dei documenti interessanti del contesto storico-sociale in cui hanno avuto luogo e delle dinamiche di potere che spesso e volentieri condizionavano il loro svolgimento.

     
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE