L'amante del re e l'unificazione della Francia alto-medievale - Alle origini dell'Europa contemporanea
di Fiammetta Cincinelli
ISBN: 978-88-5516-874-8
Formato: Rilegato
Genere: Saggi storici
Collana: Officina delle idee
Anno: 2021 - Mese: luglio
Pagine: 106
Disponibile anche in formato eBook

Nel II secolo dopo Cristo, la dinastia dei re merovingi, dilaniata al suo interno da sanguinose lotte intestine tra fratelli, nipoti e parenti di ogni ordine e grado, arriva a un bivio estremamente significativo con l’ascesa al trono di due donne, regine inarrestabili, impavide e temerarie, descritte dalla storiografia rivoluzionaria francese come terribili, crudeli e leggendarie: Brunechilde e Fredegonda. Così diverse tra loro, ma accomunate da un unico fine: la distruzione dell’avversario, il controllo del potere politico e territoriale nei confronti del nemico e l’unificazione di tutti i popoli franchi sotto un’unica egida, quella del proprio regno.

     
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE