Dove nasce la sorgente
di Esmeralda Chesi
ISBN: 979-12-5466-031-7
Formato: Rilegato
Genere: Poesie
Collana: Karme
Anno: 2022 - Mese: aprile
Pagine: 84

Disponibilità immediata

Disponibile anche in formato eBook


15,00 €
Aggiungi al carrello

Sintesi

Nelle poesie di Esmeralda Chesi c’è una ricerca della parola poetica che cammina di pari passo con quella esistenziale.
All’inizio del suo viaggio i versi sono come brevi rasoiate, un coagulo di silenzi, emozioni dolorose che non hanno ancora trovato sbocco. È lo stato d’animo che contraddistingue la prima sezione, nominata “Prima/Tempo”, una fase di silenzio e di immobilità, in cui le parole faticano a sgorgare, tutto sembra avvolto da una nebbia che impedisce di spingersi oltre, con lo sguardo e col pensiero.
A poco a poco si schiude la consapevolezza e con il passo leggero di un’acrobata su un filo sottile di ragnatela, l’autrice percorre il cammino verso la trasformazione. È la parte che la poeta chiama “Me stessa/Tempo”, quella in cui le tenebre iniziano a rischiararsi, si prende coscienza del presente, le parole iniziano a prendere forma.
Nella terza sezione, intitolata “Crono/Narciso”, si percepisce l’amarezza di illusioni che crollano, ma al contempo il verso si fa più deciso e tagliente. È la Voce poetica che ha ormai acquisito una sua identità, non vuole più essere solo “Eco” e prorompe con tutta la sua forza.
È così che si giunge alla tappa conclusiva del viaggio poetico: “Sorgente/Femminino”. Fuggire dallo stagno per ritrovare l’origine della sorgente, cioè il ventre della terra, significa ricongiungersi con la parte più profonda del Femminile, vedersi finalmente per ciò che si è e non come un riflesso fallace, sentirsi donna e insieme bambina, abbandonarsi all’amore per la vita.

Esmeralda Chesi è nata e vive in Toscana. Grazie alla madre siciliana e al padre toscano, ha trascorso le estati dell'infanzia e dell'adolescenza tra il mare della Sicilia e quello della Toscana, due regioni con tradizioni e dialetti molto diversi tra loro, alle quali in egual misura sente di appartenere.
Nel 2011 e 2012 ha frequentato la Scuola Holden, dove ha acquisito la tecnica di scrittura e l'approfondimento della letteratura americana.
Ad oggi continua la sua ricerca del Femminile, attraverso gli studi classici e filosofici in un continuo dialogo tra antico e contemporaneo. La poesia è stata una scoperta, un bisogno, lo strumento che le ha permesso di esprimersi in modo autentico.

Leggi la biografia completa
  • Sul blog "Parlami di te" si parla anche del libro "Dove nasce la sorgente" della nostra Esmeralda Ch...
Nessun commento inserito
Per inserire un commento devi effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE