Immigrazione: legislazione italiana tra fonti del diritto e rappresentazione sociale
di Andrea Villa
ISBN: 978-88-6096-193-8
Formato: Rilegato
Genere: Saggi giuridici
Anno: 2008 - Mese: marzo
Pagine: 172

Questo studio intende indagare l’entità, la qualità e la dinamica della produzione legislativa in materia di immigrazione nel contesto della società italiana.
La particolare rilevanza sociale che la questione immigrazione ha assunto negli ultimi anni, coinvolgendo trasversalmente la vita quotidiana dei cittadini, così come il dibattito accademico, costituisce il motivo dell’interesse rivolto alle difficoltà del legislatore nel fornire “risposte giuridiche” ad un fenomeno estremamente complesso. Tale questione, da un lato, apre una finestra sul dramma della povertà mondiale,dall’altro, coinvolge la cultura della società di accoglienza in tutte le sue componenti.

     
Nessun commento inserito
Per inserire un commento dei effettuare l'accesso

DELLO STESSO GENERE